Home Page
Storia Azienda Vigneti Vini Premi Territorio

Ospitalita'

News Trade Contatti
SauvignFriulanoon Blanc
LE NOSTRE VIGNE


SAUVIGNON
PINOT GRIGIO

FRIULANO
CHARDONNAY
RIBOLLA GIALLA
MERLOT
PIGNOLO
REFOSCO D.P.R.

 

 

 

 

Friulano

Origine e cenni storici
Considerato per lungo tempo vitigno autoctono friulano, viene coltivato in un’area ristretta. Identificato ultimamente con il francese Sauvignonasse  (Calò, Costacurta, 1992). Sicuramente non ha alcuna similitudine con i vitigni della regione ungherese Tokay.
Sinonimie e omonimie
Cinquien, Malaga, Tocai bianco, Tocai italiano, Trebbianello, Blanc doux, Sauvignon à gros grains, Sauvignon de la Corrèze, Sauvignon vert, Sauvignonasse.
Zone di coltivazione
Vitigno autoctono coltivato in Friuli e nel Veneto.
Caratteristiche ampelografiche del vitigno
Apice del germoglio espanso o a ventaglio, vellutato, verde-dorato.
Foglia adulta medio-grande, orbicolare o pentagonale, trilobata. Lembo liscio, dal profilo piegato a coppa, pagina inferiore glabra.
Grappolo medio, tronco – piramidale, provvisto di due ali, da mediamente compatto a compatto.
Acino medio, sferoidale, buccia pruinosa, non molto consistente, di colore verde – giallo.

Fenologia
Germogliamento: precoce
Fioritura: media
Invaiatura: media
Maturazione: media
Esigenze ambientali e colturali
Vitigno della produzione buona e costante che risente degli eccessi di umidità. Predilige terreni di media fertilità calcarei non troppo siccitosi, potature medio – lunghe, con forma di allevamento mediamente espanse. Buoni risultati si ottengono anche con forme a spalliera (guyot).
Sensibilità alle malattie e alle avversità
Con eccessi idrici e quindi vigore abbondante tende a chiudere eccessivamente il grappolo risentendo pesantemente di attacchi botritici e marciume acido.
Sensibile al complesso del mal dell’esca, peronospora e oidio.
Utilizzo enologico e caratteristiche del vino
Produce un vino non particolarmente aromatico, con note di fiori bianchi. In evoluzione sviluppa sentori asciutti tipici della frutta secca. In bocca rotondo, a volte strutturato, spesso poco sapido. Presente una nota amara che diventa preponderante se vinificato male.

Copyright 2004 - Catalogo Generale 2003 di Vitis Rauscedo Soc. Coop. a r.l

 

 

 

Eugenio Collavini Viticoltori - Via della Ribolla Gialla, 2 - Corno Rosazzo (Ud) Italy - tel +39 0432 753222 - fax +39 0432 759792 - www.collavini.it
© 2011 Collavini | Web Design: BRPACIFIC

Social Media

 

Facebook Collavini Linkedin